PostHeaderIcon Mondi lontani

Silvia ha portato con sé il numero di luglio della rivista "Il giornale della vela". Sfogliandola mi rendo conto di quanto siano distanti i nostri mondi. Commercio, affari, consumismo, competizione, velocità e molto, molto superfluo. Dal deterrente anti-gabbiano al microonde con presa a 12 V, al mini router che a bordo garantisce l'accesso alla rete di ben 8 dispositivi in simultanea, alla "chioccia", un antifurto (che ovviamente necessita di connessione ad internet o di una rete telefonica) che rileva eventuali intrusioni a bordo o l'allontanamento della barca dalla postazione originale. Immancabile l'ultimo modello di orologio da polso con altimetro, barometro, bussola, funzioni per la regata, GPS, ovviamente tutto interfacciabile con la strumentazione di bordo. Su A Go Go - ma scommetto che lo stesso vale anche per la nostra amica Barca Pulita e molte altre barche di navigatori a lungo raggio - il mare ti insegna la semplicità. Tutto quel che! è superfluo è fonte di inutili preoccupazioni, ruba tempo, occupa spazio prezioso, si rompe, insomma disturba la concentrazione e distoglie dai veri obiettivi della navigazione e dal gusto del viaggio.

Romano

 
Banner
Banner